Una scuola della felicità, tra sofferenza e ben essere

Si tratta di far crescere la consapevolezza degli stati di sofferenza in atto e la conoscenza di azioni relazionali non violente e inclusive.

La scuola di vela "Mal di Mare" ha sviluppato una ricerca sperimentale su questi temi, definendo inoltre i limiti e gli approdi di una pedagogia del mare.

Mauro Pandimiglio, pedagogista e responsabile della scuola di vela e Silvia Riccio, musico-terapeuta e responsabile del laboratorio musicale del "Mal di Mare", condurranno una serie di 4 incontri a cadenza mensile alla Biblioteca Villino Corsini - Villa Pamphilj.

Sabato 20 gennaio alle 15 il primo appuntamento
Sabato 17 febbraio
alle 15 il secondo appuntamento
Sabato 17 marzo alle 15 il terzo appuntamento
Domenica 22 aprile dalle 16 a Villa Borghese, 
all'interno de IL VILLAGGIO PER LA TERRA.

La scuola "Mal di Mare" sembra una scialuppa di salvataggio per anime europee che affogano tra le onde e i muri del sovranismo.

(Cit. Corriere della Sera. Inserto sette, pag. 67 del 5 luglio 2018)

Grande successo della nostra campagna di crowdfunfing “La cura del vento”

Grazie di cuore a tutti coloro che si sono impegnati con il loro contributo diretto insieme a noi per il raggiungimento di questo obiettivo. A partire da giugno molti ragazzi in cura presso la struttura dell’Ospedale Bambin Gesù, parteciperanno ai nostri corsi integrati di vela.

Leggi tutto: Grande successo della nostra campagna di crowdfunfing “La cura del vento”

Pescia Romana, quella scuola di vela che insegna a vivere

Bambini e adolescenti dai 6 ai 18 anni imparano a governare insieme ai compagni una barca. Raccontateci le vostre esperienze di vacanze educative.

di MASSIMO AMMANITI

Leggi tutto l'articolo

"Un sogno chiamato vela" su SVN la vela sul web

SVN_13-pagg.68-75

Joomla templates by a4joomla