Terre di Mare

L’ultimo in ordine di tempo di questi progetti è proprio quello di “terre di mare”.

Abbiamo “faticosamente” acquistato due ettari di terreno a pochi metri dal mare dove costruire una fattoria didattica tra mare e terra e la base della nostra scuola di vela. 

Marinai che coltivano pomodori e piante officinali, contadini che prendono il largo sotto vela con le mani sporche di terra: questo è il target humano dove vorremmo arrivare per far “sentire dentro” ai bambini e agli adolescenti cosa sia un processo inclusivo. 

Il terreno è di origine paludosa, mancano i soldi per far avanzare il progetto, possiamo però contare su risorse umane importanti perché la contaminazione e la potenzialità di questo progetto in un Paese come il nostro con 8000 chilometri di coste è evidente a tutti.

Joomla templates by a4joomla